Twitter in down: non è un attacco hacker

Share:
Share

Ieri tra le 18 e 19 Twitter è andato in down. Il primo pensiero è andato ad un assalto hacker, ma in realtà si tratta di altro.

Secondo quanto spiegato dai responsabili della piattaforma dai 140 caratteri, il blocco è stato causato da un problema interno.

Twitter è stato reso inaccessibile dal bug “a cascata” che ha causato conseguenze in tutti gli elementi del software e non in uno singolo.

Il problema ha arrestato l’accesso alla piattaforma sia dal Web che dalle applicazioni mobili.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>