Invece di Apollo, una versione 7.6 per gli attuali Windows Phone

Share:
Condividi

Windows Phone: Tango e ApolloIl nuovo Windows Phone 8 arriverà entro la fine dell’anno. Con molta probabilità, come già annunciato tempo fa, gli smartphone attualmente sul mercato, compresi i quattro Nokia Lumia, non riceveranno la nuova versione del sistema operativo. La conferma è arrivata dal German Business Week che, citando fonti interne a Nokia e a Microsoft, ha anticipato che potrebbe arrivare una versione “ridotta”, già ribattezza Windows Phone 7.6 o 7.7.

La brutta notizia per i possessori di un Nokia Lumia (ma anche per chi ha acquistato uno qualsiasi degli altri smartphone con Windows Phone 7) risale a poche settimane fa, quando sono trapelate le prime voci che i dispositivi attualmente in commercio non avrebbero ricevuto il major update a Windows Phone 8 aka Apollo, ma si sarebbero fermati all’attuale Windows Phone 7.5 Refresh.

Una conferma ulteriore è arrivata dal German Business Week, che riporta alcune voci affidabili secondo cui l’aggiornamento sarebbe reso impossibile dal fatto che Windows Phone 8 utilizza un diverso tipo di chipset rispetto a quello montato sui dispositivi in circolazione. Nella beffa c’è però una notizia che potrebbe in parte consolare i possessori di uno smartphone con Windows Phone 7.5.

LEGGI ANCHE: Corning Willow Glass: il vetro ultra sottile che si arrotola

Come ha già fatto Samsung con il suo Value Pack in sostituzione di Android 4.0 ICS per alcuni dispositivi, anche Microsoft starebbe pensando di rilasciare un aggiornamento “ridotto”, capace di portare su questi smartphone almeno alcune delle funzionalità, le più importanti, introdotte con la prossima versione della piattaforma mobile. La decisione di Samsung non è stata accolta dalle ovazioni, chissà se Microsoft riuscirà ad avere una sorte diversa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>