Ubuntu 11.10: Unity o GNOME 3? A voi la scelta

Share:
Condividi

L’ulitma release di Ubuntu offre Unity come ambiente desktop integrato di default.

Vuoi per gusto personale, vuoi per comodità, vuoi per provare qualcosa di diverso, è bene sapere che esiste un’alternativa a Unity: GNOME Shell.

In verità, Gnome Shell è l’ambiente desktop predefinito integrato in tutte le distribuzioni Linux che utilizzano GNOME 3 quali Fedora di Red Hat o Open SUSE di casa Novell.

Unity è una prerogativa esclusiva di Ubuntu dato che l’ambiente è sviluppato direttamente in-house dal team di Canonical.

Per abilitare e provare Gnome Shell anche in Ubuntu, è necessario (come al solito, ndr.) eseguire pochi e semplici passi:

Aprire un terminale (se non sapete come fare, quì c’è un esempio) e digitare:


sudo apt-get install gnome-shell

Con questo semplice comando avremo installato il nuovo ambiente desktop.

Per poterlo abilitare, sarà necessario Terminare la Sessione (LogOut, ndr.) e nella finestra di LogIn cliccare sulla incona a forma di ingranaggio e selezionare la voce GNOME (Vedi Figura di seguito)

Una volta entrati nel sistema, sarete pronti ad utilizzare e a provare il nuovo ambiente desktop! ;)

Un’ultima cosa: se Gnome Shell non dovesse piacervi o vorrete ritornare ad utilizzare Unity, niente paura!

Nella schermata di Login, allo stesso modo, selezionare la voce Ubuntu per tornare ad utilizzare Unity come ambiente desktop predefinito.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>