Ubuntu 11.10 Tweak (2): Abilitare lo screensaver

Share:
Condividi

L’ultima versione di Ubuntu ha definitivamente integrato l’ultima versione di GNOME 3, GNOME 3.2.

A differenza del vecchio GNOME 2.x, il pacchetto gnome-screensaver non abilita di default lo screensaver ma lo sostituisce da un semplicissimo schermo nero.

Se si desidera però utilizzare uno screensaver, è possibile utilizzare Xscreensaver.

Per installarlo, iniziamo con aprire un terminale:
Premete contemporaneamente Alt+F2 per aprire la finestra di dialogo di avvio dei comandi e digitare:

gnome-terminal

In questo modo, si avvierà un Terminale, in cui inserire (o Copiare/Incollare) i seguenti comandi:


sudo apt-get remove gnome-screensaver
sudo apt-get install xscreensaver xscreensaver-gl-extra xscreensaver-data-extra

Con questo comando, avrete rimosso il vecchio gnome-screensaver e installato il nuovo XScreensaver.

Per abilitarlo, aprite le proprietà di sistema dal menu e selezionate la voce ScreenSaver.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>