Hack dell’account amministratore in Windows

Share:
Condividi

windows_xp_logo1Può capitare di dover accedere a un pc di cui non si ricorda la password dell’account da amministratore, i motivi possono essere i più svariati, dimenticanza, necessità per ripristinare file e recuperare materiale oppure per i più smanettoni fare un po’ di hacking…tralasciando problemi legali che potrebbero esservi dietro tale operazione vediamo come possiamo agire.

Il trucco che segnaliamo è banale ma al tempo stesso molto efficace e perfettamente funzionante e vi permetterà di agire nel pc come foste l’amministratore. Il trucco si basa su una modifica della password, quindi se non siete voi il vero amministratore il reale proprietario del pc si accorgerà di tale modifica. Seguite questi pochi passi fondamentali:

1. L’ hack funziona per Windows XP ma credo possa andar bene anche su altri sistemi operativi (che però non abbiamo testato ancora).
2. Fare clic su Start.
3. Fare clic su Esegui .. o cercare il campo di ricerca (per Windows 7).
4. Digitare cmd e premete Invio. Si dovrebbe ora vedere il DOS noto finestra nera.
5. Scrivere Net Users e premere Invio. Questo semplice comando vi mostrerà tutti gli account creati per il computer.
6. Ora digitare net user administrator * e premere Invio. Naturalmente è possibile digitare qualsiasi account utente che si desideri.
7. Ti verrà richiesto di digitare una nuova password. Beh, scegliere una password a vostra scelta e premete Invio di nuovo.
8. Re-inserire la password.
9. Fatto!

Semplice, efficace e alla portata di tutti! Se qualcuno l’ha provato anche con altri Sistemi operativi Microsoft può segnalare le sue esperienze commentando. Grazie

Una risposta a Hack dell’account amministratore in Windows

  1. mercoledì scrive:

    funziona solo se si sa già la password e se si è già in utente administator -.-”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>