Ti serve un Samsung Galaxy Nexus? A Wozniak lo regala Google!

Share:
Condividi

Steve Wozniak al GoogleplexVolete provare in anteprima un Samsung Galaxy Nexus? Provate a scriverlo su Twitter. Chissà che non vi dica bene e che non succeda quello che è successo a Steve Wozniak, che lo ha ricevuto direttamente dalle mani di Google, insieme a una simpatica maglietta con il logo di Android Ice Cream Sandwich.

È tutto più semplice, quando ti chiami Steve Wozniak. Scrivi su Twitter che vorresti tanto provare un Samsung Galaxy Nexus (che non è ancora disponibile sul mercato americano). Ti chiamano da Google e te ne regalano uno; basta solo andarlo a prendere. Niente di più facile, visto che Mountain View e Cupertino, dove c’è il quartier generale di Apple, e probabilmente anche casa di Wozniak, si trovano nella Silicon Valley, la zona al mondo con il maggior tasso di innovazione tecnologica.

Che sia andata così è confermato dalle foto che ritraggono Wozniak a suo perfetto agio tra i mega pupazzi che decorano il prato davanti al Googleplex, il campus di Google. Quegli stessi pupazzi che rappresentano le varie versioni di Android, la piattaforma mobile di Google, la cui ultima incarnazione è costituita proprio da Ice Cream Sandwich, il sistema operativo a bordo del Galaxy Nexus, il dispositivo tanto cercato da Wozniak che, assieme allo smartphone, ha ricevuto anche una maglietta con il logo del “panino al gelato”.

Significati simbolici? Pace fatta tra Google e Apple? Probabilmente non c’è niente di tutto questo dietro il gesto di BigG (anche perché lo stesso Wozniak ha abbondato Apple quasi trenta anni fa, nel 1985, e non riveste alcun ruolo in azienda). Le due società continueranno ad affrontarsi sul mercato e nei tribunali, se e quando lo riterranno necessario. Semplicemente la volontà di fare un regalo a uno dei padri dell’informatica, che  ha aperto una strada che anni dopo Google non ha esitato a seguire. Con ottimi risultati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>